Formazione in Confartigianato – La fattura elettronica obbligatoria tra privati

Corso dal taglio pratico ed esperienziale

Analisi di riferimenti normativi, soggetti coinvolti e scadenze previste di un sistema in profondo cambiamento per il mondo delle imprese e dei professionisti a partire da gennaio 2019

OBIETTIVI

 

A partire da gennaio 2019 l’Italia sarà il primo paese in Europa a prevedere, per Legge (introdotto dalla Legge di Bilancio 2018), l’obbligo della fatturazione elettronica nel B2B, ovvero della fattura elettronica fra privati.
Che cos’è la fatturazione elettronica? Che cosa comporterà tale cambiamento? Quali sono i riferimenti normativi, gli strumenti e le scadenze previste ma anche le criticità e le opportunità conseguenti a tale cambiamento?
Con un approccio pratico e il confronto con esperti della materia, il corso si pone l’obiettivo di dare risposta a tali interrogativi facendo il punto a pochi mesi dall’obbligatorietà del nuovo regime e fornendo alle aziende contenuti e spunti per arrivare pronti al nuovo adeguamento.

 

A CHI SI RIVOLGE
Il percorso formativo si rivolge a professionisti operativi nell’area amministrativa e a imprenditori interessati a comprendere l’importante cambiamento che coinvolgerà la propria azienda.

 

RELATORI
Dott. Pietro Ungari - Commercialista e Revisore Legale dei Conti dell’Ordine di Milano - partner Audit Quality
Dott. Aldo Bellet - Commercialista e Revisore legale dei Conti dell’Ordine di Milano - partner ABCF Studio Commercialisti Associati

 

PROGRAMMA

 

Lo scenario attuale: L’Italia è il primo paese in Europa a introdurre la fattura elettronica tra privati (B2B)
- Riferimenti normativi
- Che cos’è la fattura elettronica
- La fattura elettronica in Italia prima del 2019
- Rifornimenti di carburanti e subappalti

 

La fattura elettronica obbligatoria da gennaio 2019 per tutti i privati (B2B)
- Che cosa cambierà
- Come organizzarsi per arrivare pronti alla data del 1/1/2019:
- I soggetti obbligati alla fattura elettronica
- I soggetti esonerati dall’obbligo della fattura elettronica
- Le diverse opzioni per invio e ricezione delle fatture
- La gestione delle ricevute e delle note di credito
- I tempi per l’invio delle fatture al Sistema di interscambio
- L’impatto sulla operatività contabile degli studi e delle aziende
- La conservazione delle fatture tramite SOGEI
- Domande e risposte

https://www.confartigianato.cremona.it/

CONDIVIDI QUESTA PAGINA