La fattura elettronica obbligatoria: Conoscere per informare correttamente

Incontro con i Media: taglio esperienziale e approccio multidisciplinare

FORMAZIONE PROFESSIONALE PER GIORNALISTI in collaborazione con l'ORDINE DEI GIORNALISTI Consiglio regionale della Lombardia

L’evento formativo è promosso da Quality Learning Consulta in collaborazione con l'ORDINE DEI GIORNALISTI Consiglio regionale della Lombardia.

Per iscrizioni effettuare la registrazione sulla piattaforma S.I.Ge.F - procedi con l'iscrizione

     

Attraverso un approccio multidisciplinare saranno analizzati obblighi, strumenti e prospettive di un sistema in profondo cambiamento per il mondo delle imprese e dei professionisti a partire da gennaio 2019

 

OBIETTIVI

 

A partire da gennaio 2019 l’Italia sarà il primo paese in Europa, a prevedere, per Legge (introdotto dalla Legge di Bilancio 2018), l’obbligo della fatturazione elettronica nel B2B, ovvero della fattura elettronica fra privati, già vigente, invece, per la Pubblica Amministrazione e da luglio 2018 anche per subappalti e carburanti.

 

Secondo alcuni dati diffusi dall’Osservatorio Fatturazione Elettronica & eCommerce B2B del Politecnico di Milano le aziende italiane sembrano essere pronte a quello che si preannuncia un cambiamento epocale: soltanto il 5% delle grandi imprese e il 9 % delle PMI, infatti, non ha ancora deciso come organizzarsi per adempiere all’obbligo normativo o non è a conoscenza. Le associazioni di categoria chiedono, tuttavia, misure di transizione, senza incorrere in sanzioni, per permettere l’adeguamento, registrando, al contrario, un sensibile tasso di impreparazione al cambiamento, ma anche sottolineando l’opportunità di crescita per le aziende.

 

Che cosa comporterà tale cambiamento? La fattura elettronica può essere considerata uno strumento di lotta all’evasione e davvero semplificherà i processi aziendali, risultando anche un’opportunità di crescita?
Con un approccio multidisciplinare il corso si pone l’obiettivo di fare anzitutto il punto a pochi mesi dall’obbligatorietà del nuovo regime, analizzando, dunque, strumenti, benefici, criticità e possibili ripercussioni sulla gestione quotidiana delle nostre imprese e al contempo di formare i professionisti dell’informazione al fine di trasmettere e comunicare con correttezza le argomentazioni oggetto della notizia.

 

A CHI SI RIVOLGE

 

Il percorso formativo si rivolge a giornalisti e professionisti dell’informazione e della comunicazione in ambito economico, ma anche a coloro che si occupano di cronaca e attualità.

 

CREDITI: 4 previa registrazione sulla piattaforma S.I.Ge.F.

 

RELATORI

 

avv. Giorgio Confente - tributarista, esperto Iva e pubblicista Il Sole 24 Ore
dott. Pietro Ungari - commercialista e revisore legale dei conti dell’Ordine dei Commercialisti di Milano - partner Audit Quality
dott.ssa Paola Olivares - ricercatrice dell'Osservatorio Fatturazione Elettronica & eCommerce B2B
ing. Stefano Valvason - direttore generale A.P.I. – Associazione Piccole e Medie Industrie

 

GIORNALISTI

 

Lilli Moggio: giornalista esperta processi di comunicazione e formazione
Antonella Franchini: giornalista esperta processi di formazione

 

PROGRAMMA

 

1) Lo scenario attuale: L’Italia è il primo paese in Europa a introdurre la fattura elettronica tra privati (B2b)
- Obblighi normativi e digitalizzazione: alcuni dati
- La fattura elettronica in Italia prima del 2019 e il confronto con il contesto europeo
- Rifornimenti di carburanti e subappalti

 

2) La fattura elettronica obbligatoria da gennaio 2019 per tutti i privati
- Come organizzarsi per arrivare pronti alla data del 1/1/2019
- Che cosa cambierà
- Aziende e professionisti: i soggetti obbligati alla fattura elettronica
- Aziende e professionisti: i soggetti esonerati dall’obbligo della fattura elettronica
- Come funzionerà la fattura elettronica obbligatoria: esempio pratico
- I tempi per l’invio delle fatture al Sistema di interscambio
- La conservazione delle fatture tramite SOGEI

 

3) Il futuro: l’impatto sull’operatività contabile degli studi e delle aziende
- Le associazioni imprenditoriali: richiesta di misure per facilitare le transizioni
- Possibili benefici, la fatturazione elettronica come opportunità: semplificazione processi aziendali e lotta all’evasione
- dalla fatturazione elettronica all'eCommerce B2B

 

4) Come informare correttamente
- Il linguaggio
- Le parole chiave
- Le fonti

 

CONDIVIDI QUESTA PAGINA